sabato 22 novembre 2008

THANK YOU ANN!!!


Oggi le Zie sono andate a fare shopping, ' when the going gets tough the tough go shopping!' e in questo momento di crisi hanno pensato di buttarsi sui capi ormai vintage dello spaccio di Corso Como 10 .. il vintage, si sa, ha il vantaggio di non essere influenzato dal trend dell'ultimo nanosecondo, se un capo sembra interessante anche dopo un paio di stagioni, è molto probabile che rimanga interessante e portabile ancora a lungo, nello specifico questa Zia si è buttata su un pantalone con mezza gonna sul davanti decorato da una croce di spille da balia di Comme Des Garcons , perfetto per un classico mood conceptual-punk, e un cosidetto gilet in pelo di capra di Ann Demeulemeester, dico cosiddetto perchè sembrava un collo in pelo nero con un lunghissimo laccio in pelle, ma l'etichetta lo descriveva come un gilet, per fortuna Ann, alla faccia di coloro che si lamentano che gli stilisti dovrebbero spesso allegare delle istruzioni ai loro astrusi capi, ha pensato bene di attaccare all'etichetta una bustina contenente le istruzioni per indossare il capo suddetto come, per l'appunto, un gilet.. questo poi non impedisce certo alla fashion-victim di turno di reinterpretarlo come cintura, cappello o collo di cappotto, ma perlomeno si ha un'idea di come l'avesse pensato l'Ann..
Rendiamo quindi grazie ad Ann e speriamo che sempre più stilisti perdano 5 minuti a fare un disegnino per mostrare come si indossano i loro capi più creativi..

2 commenti:

indie-cindy ha detto...

sopratutto la vivenne dovrebbe allegare istruzioni. io non sono stato capace di mettere la toga come si deve senza il tuo aiuto, e lì non c'è niente da legare.

Zia-zine ha detto...

eh si ce ne sono una decina ai quali gioverebbe l'abitudine di allegare istruzioni :-)