martedì 25 novembre 2008

OUT OF THE CLOSET!!





Questa t-shirt è rimasta appesa nel mio armadio per anni, forse secoli, forse di più.. E' uno di quei capi che travalicano il semplice termine di 'vestito' .. beh in effetti a dire la verità non raggiungerebbe la definizione 'vestito' neanche se uscisse a cena con il premier di turno.. Trattasi di una tshirt Hanes XXL con due serigrafie, davanti e dietro, di un celebre autoritratto di Andy Warhol dell'86, regalatomi da Nicola Guiducci, che l'aveva avuta da Keith Haring ai tempi in cui si frequentavano e Haring graffitava in giro per milano ( per gli archeologi dell'arte moderna Keith dedicò un graffito a Nick su uno dei muri dell'After Dark, che ora come ora è un Mc Donalds..).. pare che Andy ne avesse fatte un centinaio per i suoi amici..
Certo Andy non pensò di firmarla , e non so se sia una semplice stampa o una serigrafia.. Fatto sta che nel timore di rovinare un pezzettino della storia dell'arte moderna, non l'ho mai lavata, e mi chiedo: si può entrare in una lavanderia e chiedere se sanno come lavare un'opera d'arte?

4 commenti:

steven ha detto...

quando leggo ste cose penso a me a casa in romagna che leggevo di keith haring a milano e mi facevo dei trip pazzeschi...

indie-cindy ha detto...

secondo me non dovresti lavarla.
al massimo potresti vaporizzare un po' di amuchina in una stanza e starci dentro per un po'. oppure portarla fuori a fare un giro. ecco, portarla fuori a fare un giro mi sembra la soluzione migliore.

S R T ha detto...

io rimango ammutolita...portala a fare un giro!
Posso toccarla se ti vedo???

Zia-zine ha detto...

beh potrei portarla a fare un giretto è un po' che non esce, l'ho portata in disco, ma allora si fumava e non el faceva bene, e l'ho portata alle sfilate, ma lì ci sono le donne brutte e cattive..magari un po' d'aria fresca è quel che ci vuole,,